«L’Istria nei miei ricordi» Antonio Mirkovich racconta

È stato presentato alla Comunità degli italiani di Pisino presieduta da Graziella Paulovic, presente l’autore, il volume di Antonio Mirkovich “L’Istria nei miei ricordi”, edito dal Centro di ricerche storiche (Crs) di Rovigno in coedizione con Università popolare di Trieste (Upt) e Unione Italiana (Ui). L’opera è parte di una delle collane del Crs –[…]

Giugno 2016 – La città sommersa: Venezia rinasce dalle sue fondazioni

Saranno presentati domani [30 giugno, ndr], presso la Sala del Piovego di Palazzo Ducale a Venezia (ore 15-18.30), i risultati di due progetti ideati dall’Istituto per la valorizzazione del legno e delle specie arboree del Consiglio nazionale delle ricerche (Ivalsa-Cnr) del comportamento chimico-fisico e microbiologico del sistema delle fondazioni lignee a Venezia.   leggi l’appuntamento https://www.cnr.it/it/comunicato-stampa/6888/la-citta-sommersa-venezia-rinasce-dalle-sue-fondazioni

Molise, una regione dall’anima multipla

Incastonata tra Abruzzo, Puglia, Campania e Lazio la Regione Molise è forse tra le meno conosciute, così appartata e poco incline agli onori delle cronache pur custodendo nei suoi ristretti confini un’anima multipla e un paesaggio variegato che procede dalle alture dell’interno al mare Adriatico di Termoli. Terra antichissima la molisana, nella quale si conservano[…]

A Venezia il fuoco spalancò il Ghetto

L’11 luglio 1797 le truppe napoleoniche entrano nel Ghetto di Venezia, bruciano le porte simbolo della segregazione e aprono il quartiere alla città. Gli ebrei non sono più obbligati a mostrare negli abiti il segno della loro religione, come era avvenuto fino ad allora. Nonostante il simbolico rogo le cose non cambieranno subito radicalmente né[…]

Se Trieste diventasse un gigantesco museo dedicato agli scrittori

Chi dice di amare Trieste dovrebbe regalarsi un viaggio. Raggiungere il centro della Francia. Fermarsi a Saché, minuscolo borgo nel Dipartimento Indre e Loira. Bussare a ogni porta e farsi spiegare dalle 1273 persone che abitano lì, circondate dalla campagna, come si fa a trasformare un posto sperduto sulla carta geografica in un centro d’attrazione[…]

Le carte di Magris con Saba e Giotti Trieste si divide

È di ieri la notizia della quarta donazione di Claudio Magris al Centro Manoscritti Pavia. Non è certo la prima diserzione di un celebre autore triestino. Prima di lui l’hanno fatto Umberto Saba, Giani Stuparich, Scipio Slataper e Virgilio Giotti. Per fortuna Svevo è rimasto in casa: «Sì, è tutto qui», conferma Riccardo Cepach, direttore[…]

Italia-Croazia: Gorizia, incontro per promuovere business

Tornare a rivestire un ruolo preminente negli scambi commerciali con la Croazia. È l’obiettivo di “Business in Croazia: opportunità e testimonianze”, convegno organizzato dall’Associazione delle Camere di Commercio per l’Europa Centrale (Accoa), che si terrà martedì 28 giugno nella sede della Regione Friuli Venezia Giulia di Gorizia. Nell’ultimo decennio, ricorda il presidente dell’associazione Gian Carlo[…]

Forum Aic: unico segretariato con Fora Università e Città

Il Forum delle Camere di Commercio dell’Adriatico e dello Ionio punta all’unificazione con gli altri due Fora della Macroregione Adriatico Ionica, quello delle Città e quello delle Università, per rafforzare la crescita delle imprese dell’area, 1,8 milioni, che fanno registrare 29 miliardi di interscambi commerciali. L’orizzonte è “Uniti dal mare” per essere punto di riferimento[…]

Giugno 2016 – Dal 29 giugno al 27 ottobre “Microviaggi, percorsi guidati tra terra e acqua”

La Municipalità di Venezia Murano Burano – Servizio Cultura e Sport  propone anche quest’anno, in collaborazione con associazioni e soggetti che operano sul territorio, le “Visite Guidate”, il tradizionale ciclo di appuntamenti culturali. In particolare, in quest’edizione, verranno organizzati percorsi guidati e conferenze tematiche per promuovere la conoscenza storica di Venezia e il suo legame[…]

A Venezia nasce l’organizzazione di gestione della destinazione turistica. Pubblico e privati insieme per un turismo di qualità: anche a Venezia nasce l’OGD

A Venezia nasce l’organizzazione di gestione della destinazione turistica “Cooperazione tra pubblico e privato per lo sviluppo di un turismo di qualità”: è il concetto che sta alla base dell’istituzione a Venezia dell’organizzazione di gestione della destinazione turistica (OGD), approvata dalla giunta comunale su proposta dell’assessore al Turismo, Paola Mar. Si tratta di un sistema[…]