Fiume Po, nasce la consulta per la gestione della pesca

Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte, Veneto e l’Autorità di bacino del fiume Po hanno costituito una Consulta per la gestione della pesca e la tutela del patrimonio ittico nel Po. “La sottoscrizione del Protocollo d’intesa per l’istituzione di una consulta interregionale per la gestione sostenibile e unitaria della pesca e la tutela del patrimonio ittico – ha spiegato l’assessore lombardo all’Agricoltura Gianni Fava – rappresenta il primo tentativo di superare una gestione divisa e non coordinata tra 13 province con 13 regolamenti autonomi e indipendenti della pesca”.

 

leggi l’articolo

http://vocedimantova.it/articoli/264764/Fiume-Po-nasce-la-consulta-per-la-gestione-della-pesca

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *