Ottobre 2017 – IRCI, prorogata la Mostra «Dalla libera navigazione e dai porti franchi»

Trieste. Il grande interesse destato e la conseguente notevole affluenza di pubblico, che ha portato ad oltre 11.000 il numero dei visitatori alla Mostra MARE. Dalla libera navigazione e dai porti franchi, all’attività portuale e di mare in Venezia Giulia, Fiume e Dalmazia, allestita dall’Istituto Regionale per la Cultura Istriano-fiumano-dalmata al piano terra del Museo[…]

Ottobre 2017 – Per un Museo della Marineria a Fano

Per il ciclo Comunità costiere delle Marche dall’Antico al presente, appuntamento dedicato a Fano il 27 Ottobre alle 17.00 presso il  Museo della Marineria di Pesaro, con una conversazione a più voci, in cui interverranno Giorgia Badiali (con un’analisi del rapporto con il mare espresso dalle tracce di storia antica e dai reperti archeologici) e Alida[…]

I Russi scoprono Trieste in tv

Milioni di russi hanno potuto ‘scoprire’ Trieste attraverso un filmato dal titolo “Prigionieri della storia” girato da NTV International, una delle emittenti tra le più seguite al mondo (10 milioni di ascoltatori), trasmesso al TG delle 19 dalla tv russa lo scorso 21 settembre. “Uno ‘scoop’ – ha spiegato l’assessore al Turismo e Sviluppo Economico[…]

Ai “Foresti” istriani il Premio Matteotti

Un grande catino di zinco, un fascio di giornali a fare da braciere, un rogo dove cancellare, per sempre, una parte della propria vita. C’è questo ma ce ne sono diversi altri, di momenti incisivi, nel libro “Foresti. Storie Istriane” di Silvia Zetto Cassano, e sono frammenti di vita vissuta sulla propria pelle che hanno fatto breccia[…]

Zara, l’adorabile figliola di Venezia

«Zara è adorabile», scriveva un secolo fa Luigi Federzoni, presidente del Senato e dell’Accademia d’Italia. «Venezia non partorì mai (…) figliola più somigliante di questa, né più degna, né più devota (…) Per il labirinto delle calli pittoresche formicola tanta festevole, graziosa e appassionata venezianità». La frase, riportata da Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo[…]

La Puglia degli archi: le pietre raccontano le città

Non sono semplici passaggi in pietra. Gli archi pugliesi sono anima delle città: luoghi d’incontro e di culto, punti di riferimento ed emblemi di storia. A celebrarli la mostra ‘Varchi di Puglia’, dal 10 al 21 ottobre al colonnato della Città metropolitana di Bari  La ricerca fotografica è opera di Roberto e Antonio Tartaglione: in[…]

Gli orti nascosti di Venezia

La Laguna, il Ponte di Rialto, il Ponte dei Sospiri, Venezia si rivela una città dalle mille sfaccettature e per chi volesse scoprirne gli angoli inaspettati, lontani dai percorsi battuti dai turisti, questa città regala una varietà di itinerari nascosti, fatti di orti mistici, orti urbani e giardini misteriosi.   leggi l’articolo https://www.greenme.it/viaggiare/europa/italia/veneto/25271-gli-orti-nascosti-di-venezia

Authority del Mar Adriatico Meridionale: incontro per congestione del traffico con l’Albania

Il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, professor Ugo Patroni Griffi, ha riunito questa mattina le autorità preposte ai controlli di frontiera nel porto di Bari: Capitaneria di Porto, Guardia di Finanza, Polizia di Frontiera, Ufficio delle Dogane,  e il console generale dell’Albania, Adrian Haskaj, al fine di condividere le scelte individuate[…]

La SMSI di Fiume tra i finalisti del concorso del Touring Club Italiano

L’ex Liceo di Fiume ha ottenuto un importante riconoscimento. Il video intitolato “Turismo sostenibile nei dintorni di Fiume” realizzato dagli alunni della SMSI è stato selezionato tra i finalisti del progetto Classe turistica nell’ambito del Concorso bandito dal Touring club Italiano. Il video […] è stato realizzato dagli alunni della quarta classe del ginnasio generale[…]

Gli antichi palazzi diventano resort. Venezia svende i suoi gioielli storici

All’appello non manca davvero nessuno. Comune, Regione, Uffici Governativi, Poste Italiane, Esercito. E adesso perfino il Patriarcato. Tutti condividono una strategia: cedere i propri immobili a Venezia con la prospettiva immancabile di vederli trasformati in nuove attività ricettive.   leggi l’articolo http://www.lastampa.it/2017/10/13/italia/cronache/gli-antichi-palazzi-diventano-resort-venezia-svende-i-suoi-gioielli-storici-a3q9oTIWZ7J3534jKkNVGN/pagina.html