Bilinguismo, Briga e Tenda guardano all’iniziativa di Fiume

Nella città di Fiume (Rijeka in croato) si è recentemente riacceso il dibattito sulla questione del bilinguismo nei territori confinanti con l’Italia. Ad accendere la scintilla nella cittadina croata storicamente abitata da una numerosa comunità italiana, il gruppo politico “Lista per Fiume”, che ha da poco firmato una proposta per reintrodurre l’uso della doppia lingua croata e italiana su cartelli stradali, nomi di piazze, vie e altri luoghi della città dopo più di 60 anni […]

 

leggi l’articolo

https://www.riviera24.it/2017/11/bilinguismo-briga-e-tenda-guardano-alliniziativa-di-fiume-270128/

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *