Stampa all’estero e risorse per la CNI. Si respira un clima di cauto ottimismo

“Pericolo scampato? Per il momento, almeno. Viste le premesse si potrebbe tirare un respiro di sollievo. Cosa che fino allo scorso venerdì 18 dicembre sembrava difficile poter fare”. Inizia con questa parziale, ancorché insperata, rassicurazione la tradizionale “Comunicazione di fine Anno” che il presidente della Federazione della Stampa Italiana all’Estero, Giangi Cretti invia ai soci.

 

leggi l’articolo

http://www.lavoce.hr/politica/3378-stampa-all-estero-e-risorse-per-la-cni-si-respira-un-clima-di-cauto-ottimismo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *