La cultura degli italiani dell’Adriatico orientale nel saggio di Carta Adriatica

La conferenza stampa di presentazione Si è tenuta a Bologna, il 7 febbraio scorso nella Sala Stampa dello storico Palazzo d’Accursio, sede della Municipalità felsinea, la presentazione ai media di Dove andare, dove tornare, il volume dedicato alla letteratura degli autori italiani giuliani e dalmati, dell’esodo e della Comunità nazionale italiana. La presentazione – come[…]

Il Giorno del Ricordo con Carta Adriatica – Bologna

Anche a Bologna sono diversi gli appuntamenti organizzati in occasione della Giornata del Ricordo, domenica 10 febbraio, per commemorare le vittime delle foibe e l’esodo giuliano-dalmata. Quest’anno il Comune, insieme all’amministrazione di San Lazzaro di Savena, ha sostenuto la pubblicazione di una antologia che raccoglie scritti di autori italiani di Istria, Fiume e Dalmazia dal[…]

Bagno Ilona, un tesoro nascosto

A Fiume esistono dei veri e propri tesori nascosti, che molti di noi mai ce lo potremmo immaginare. Luoghi d’importanza storica, abbandonati all’incuria e al degrado più totale, che con un buon progetto di restauro potrebbero risplendere in tutta la loro bellezza arricchendo, se non altro, l’offerta turistica della città. Uno di questi gioielli d’epoca,[…]

Titolo preimpostato

Giorni fa la Comunità degli Italiani di Fiume ha presentato il progetto denominato Archivio multimediale della Memoria. È una raccolta di storie personali, preziose testimonianze dei nostri Fiumani. Il progetto vuole contribuire alla comprensione e allo studio di quelle che sono state e di quelle che sono la storia e la cultura della Comunità nazionale[…]

Turismo: Fvg; Grado, ‘Isola del sole’ e dell’archeologia

Per tutti è da sempre l’Isola del sole. Grado è una città che anche in inverno riserva ai turisti il fascino storico romano legato alle sue basiliche, alle sue viuzze, alle terme, al benessere, cui in estate si aggiungono le tante spiagge. Nata come porto al servizio di Aquileia e dell’esercito romano iniziò a svilupparsi[…]

Venezia: salvato ultimo cantiere gondole

L’ultimo squero tradizionale di Venezia torna a vivere e a costruire gondole per solcare la laguna. È festa oggi per Elena ed Elisabetta Tramontin, le due giovani figlie di Roberto, il maestro squerariol scomparso a metà novembre. L’attività ‘Domenico Tramontin & figli’, che aveva sfornato da 1884 migliaia di imbarcazioni, rischiava di naufragare ma le[…]

William Klinger storico senza frontiere

Sono trascorsi ormai quattro anni, ma la comunità scientifica, gli amici e il territorio fanno ancora difficoltà a metabolizzare la prematura, improvvisa e tragica scomparsa di William Klinger, ricercatore fiumano trapiantato a Gradisca d’Isonzo, ucciso il 31 gennaio 2015 a New York da un conoscente. Klinger ha dato avvio a un innovativo filone di studio[…]

Trieste Città della Conoscenza, marcia di avvicinamento a ESOF2020

Le promesse e le responsabilità di ESOF 2020 aleggiavano alla conferenza di presentazione di uno scientifico 2019 per Trieste Città della Conoscenza. Lo spazio piccolo, ma accogliente della Stazione Ferroviaria (Piazza della Libertà, 8) ha infatti ospitato una scoppiettante rassegna delle tante iniziative previste nei prossimi mesi. Mostre, esposizioni, ma non solo; ricerca scientifica e collaborazioni con il pubblico […][…]

Il Giorno del Ricordo con Carta Adriatica – I Comuni della città metropolitana di Bologna ricordano le vittime delle foibe e l’esodo

A San Pietro in Casale sabato 23 febbraio alle 15.30 nella Biblioteca Mario Luzi si terrà la presentazione del libro “Dove andare, dove tornare” (Autori italiani dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia, dal Novecento al nuovo millennio). Sarà presente Marino Segnan. Lettura a cura di Viviana Rattin.   Leggi l’appuntamento http://www.sassuolo2000.it/2019/02/07/i-comuni-della-citta-metropolitana-ricordano-le-vittime-delle-foibe-e-lesodo-di-istriani-fiumani-e-dalmati/

Il Giorno del Ricordo con Carta Adriatica – “Dove andare, dove tornare”. Letture in occasione del Giorno del Ricordo

Nella ricorrenza del Giorno del Ricordo 2019 si tiene, presso la Sala dello Zodiaco di Palazzo Rosso a Bentivoglio (Bologna), il 21 febbraio prossimo, un incontro di presentazione del libro e lettura di brani da Dove andare, dove tornare, Autori italiani dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia dal Novecento al nuovo millennio, edito da Carta[…]