Sguardi adriatici: Laguna

Acqua e cielo hanno lo stesso color perla, in questo tiepido mattino di marzo. La prua del sàndolo, su cui sto andando verso l’isola di Sant’Erasmo, è una lama che taglia l’incantata immobilità lagunare, doppiamente apprezzata dopo aver lasciato a poppa l’eterna maretta del Canale di San Nicolò, la via d’acqua per la bocca del Porto di Lido, la più settentrionale della Laguna di Venezia.

 

leggi l’articolo

https://www.balcanicaucaso.org/aree/Italia/Sguardi-adriatici-Laguna-193338

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *