Rovigno. Palazzo Califfi: un edificio di sorprese

La storia di Rovigno e dell’Istria racchiusa in un unico Palazzo. È questa la conclusione degli esperti del Museo della Città di Rovigno dopo gli ultimi ritrovamenti fatti nella sede dell’istituzione – l’antico Palazzo Califfi – che si sono rivelati a dir poco sorprendenti. Al secondo piano dell’edificio, dove sono attualmente in corso i lavori[…]

Il Castello Morosini Grimani pronto a risplendere in tutta la sua bellezza

Si concluderà ufficialmente il pluriennale progetto di riqualifica del Castello Morosini Grimani di Sanvincenti, la cui ultima fase di restauro è stata realizzata grazie al finanziamento del Fondo europeo per lo sviluppo regionale. Il tutto nel quadro del progetto KulTERRA, finalizzato non soltanto al recupero del Castello medievale della pittoresca località di Sanvincenti, uno dei[…]

Giugno 2019 – Canadian Association for Italian Studies, Conference 2019. La Seconda guerra in Venezia Giulia

Avrà luogo a Orvieto dal 13 al 16 giugno prossimi l’annuale convegno dell’Associazione canadese di studi italiani, che periodicamente riunisce i migliori ricercatori di ogni parte del mondo provenienti da prestigiose istituzioni accademiche e culturali. Nel fittissimo programma è prevista la relazione della prof.ssa Luisa Morettin, già autrice del saggio Anatomia di un eccidio, frutto[…]

L’antica figura del “Provveditore alla Sanità” in Istria

 di Rino Cigui per il Centro Ricerche Storiche di Rovigno   Alain Manesson Mallet, Stato della Repubblica di Venezia, 1719 La comparsa della peste, concetto oggi riferito ad un morbo specifico ma utilizzato in passato per indicare tutte le malattie a grande diffusione ed elevata mortalità[1], rappresentò sicuramente uno degli avvenimenti storici più devastanti in[…]

Giugno 2019 – Castellieri di Trieste, viaggio alle radici della storia con i Musei Civici

I castellieri attirano l’attenzione dei visitatori del Friuli Venezia Giulia da tempo immemore: già nell’Ottocento archeologi inglesi e storici locali analizzavano e disegnavano i profili consumati dalla storia di queste antiche fortezze. I musei civici di Trieste hanno deciso di incentrare un ciclo di conferenze su questa tematica “protostorica”, spesso trascurata dalle guide turistiche e dai reportage sulla Regione.[…]

Maggio 2019 – Ancona, Adriatic Sea Forum: il 30 e 31 maggio la quarta edizione

Si svolgerà ad Ancona giovedì 30 e venerdì 31 maggio 2019 la quarta edizione di Adriatic Sea Forum–cruise, ferry, sail & yacht, evento internazionale itinerante dedicato al turismo via mare in Adriatico ideato e organizzato da Risposte Turismo, società di ricerca e consulenza a servizio della macro-industria turistica […]   leggi l’appuntamento https://www.marchenews24.it/ancona-adriatic-sea-forum-il-30-e-31-maggio-la-quarta-edizione-29619.html

Maggio 2019 – Fiumare: festival del mare del Quarnero

Dal 28 maggio al 5 giugno a Rijeka/Fiume si tiene Fiumare il festival del mare delle tradizioni marinare del Quarnero. La rassegna offre un programma di regate, laboratori, incontri, parate, barche tradizionali in mostra sul Canal Morto che, a dispetto del nome, è il cuore pulsante di Rijeka marinara.   leggi l’appuntamento https://www.museonavigante.it/#&gid=1&pid=1

Erosione e rifiuti: così l’uomo ha lasciato la sua impronta nei fondali di Venezia

Pesca, dragaggi, navigazione, infrastrutture costiere e, non da ultimo, un’inimmaginabile quantità di rifiuti sul fondo. Si riassume così l’attività dell’uomo che nei fondali di Venezia ha lasciato le cicatrici, molte delle quali indelebili, che il Cnr ha appena individuato. I risultati dello studio sono stati pubblicati su Scientific Reports (Nature) […] 29 leggi l’articolo https://www.repubblica.it/ambiente/2019/05/20/news/erosione_e_rifiuti_cosi_l_uomo_ha_lasciato_la_sua_impronta_nei_fondali_di_venezia-226752095/

Annessione o ritorno?

Dopo le accese discussioni alla Camera di Stato di Lubiana, relative alla denominazione della ricorrenza coincidente con l’entrata in vigore del Trattato di pace del 1947 (15 settembre), e il veto sospensivo del Consiglio di Stato, i deputati saranno nuovamente chiamati al voto. Da “Ritorno del Litorale alla Madrepatria” (slovena) la proposta prevedeva la sostituzione[…]

I 750 anni della dedizione di Umago a Venezia

Quest’anno ricorrono i 750 anni della dedizione di Umago alla Repubblica di Venezia avvenuta, ufficialmente, il 3 dicembre 1269, un evento che rappresentò una svolta nella storia della località istriana giacché la ricerca dell’aiuto e della protezione della Serenissima significò, di fatto, liberarsi dalle mire espansionistiche che il Patriarcato di Aquileia ed i Conti di[…]