Erosione e rifiuti: così l’uomo ha lasciato la sua impronta nei fondali di Venezia

Pesca, dragaggi, navigazione, infrastrutture costiere e, non da ultimo, un’inimmaginabile quantità di rifiuti sul fondo. Si riassume così l’attività dell’uomo che nei fondali di Venezia ha lasciato le cicatrici, molte delle quali indelebili, che il Cnr ha appena individuato. I risultati dello studio sono stati pubblicati su Scientific Reports (Nature) […]

29

leggi l’articolo

https://www.repubblica.it/ambiente/2019/05/20/news/erosione_e_rifiuti_cosi_l_uomo_ha_lasciato_la_sua_impronta_nei_fondali_di_venezia-226752095/

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *