Radio Fiume e Pola: garantire l’autonomia

Alla riunione del Consiglio delle minoranze operante a livello nazionale è stato affrontato il rapporto con la Radio televisione croata (HRT). Furio Radin ha approfittato della presenza del caporedattore dei programmi dell’HRT, Bruno Kovačević e della caporedattrice responsabile di tutti i programmi radio dell’HRT, Eliana Čandrlić Glibota, per affrontare un tema di estrema importanza per tutta la Comunità Nazionale Italiana, quello delle redazioni italiane di Radio Fiume e Radio Pola.

 

leggi l’articolo

https://lavoce.hr/la-voce-del-popolo/cni/radio-fiume-e-pola-garantire-lautonomia

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *