Torreglia, il Sangue Morlacco che sa di ciliegia

Sono quasi due secoli che le marasche della costa dalmata vengono trasformate nel delizioso liquore divenuto noto come Sangue Morlacco. Era, infatti, il 1821 quando il genovese Girolamo Luxardo fondò a Zara l’azienda che divenne nota per l’invenzione del Maraschino, assieme al quale cominciò a produrre anche un delizioso cherry brandy allora noto come Visnà, il nome turco della ciliegia acida. Nel 1919, durante la sua impresa a Fiume, Gabriele D’Annunzio, estimatore del liquore, lo volle omaggiare di un nome d’effetto e fu così che lo chiamò Sangue Morlacco.

 

leggi  l’articolo

https://www.turismo.it/gusto/articolo/art/torreglia-il-sangue-morlacco-che-sa-di-ciliegia-id-21279/

sangue-morlacco1

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *