Euregio: Regione Istriana entra come ‘osservatore attivo’

Una modifica statutaria che verrà introdotta consentirà alla Regione Istriana della Croazia di entrare come “osservatore attivo” all’interno del Gect “Euregio senza confini”. Lo ha annunciato Peter Kaiser, governatore del Land austriaco della Carinzia e presidente di turno del Gruppo di cooperazione transfrontaliero, che a Venezia tiene la sua 15/a assemblea.
La Regione Istriana potrà così prendere parte alla progettazione comune del gruppo, che comprende Veneto e Friuli Venezia Giulia; l’attività dell’euroregione ha già portato un cofinanziamento di otto progetti per un importo di 12 milioni di euro nei settori della logistica, delle infrastrutture, della sanità e dei flussi migratori.

 

leggi  l’articolo

http://www.ansa.it/nuova_europa/it/notizie/rubriche/altrenews/2019/11/12/euregio-regione-istriana-entra-come-osservatore-attivo_9d131f87-a597-4aeb-a547-e245d6f0eaf2.html

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *