La muraglia Claustra torna alla luce per raccontare un tassello di storia

Un sito archeologico di estrema importanza per la storia dei territori di riferimento, di cui generalmente si sapeva poco o nulla, e che è oggi tornato prepotentemente alla ribalta grazie al progetto “Claustra +”, applicato tra l’agosto 2017 e il gennaio 2020, nell’ambito del programma di cooperazione transfrontaliera Interreg V-A Slovenia-Croazia 2014-2020, e sorto con l’obiettivo di valorizzare e promuovere il patrimonio storico-culturale attraverso il turismo sostenibile. Nell’ambito dell’iniziativa, durata poco meno di tre anni, è stata effettuata sul territorio interessato – in questo caso croato e sloveno – una serie di ricerche e scavi archeologiche, ai quali sono seguiti minuziosi interventi di restauro e conservazione, concretamente dei resti rinvenuti della suddetta potente linea fortificata voluta nel IV secolo d.C. dai romani.

 

leggi l’articolo

https://lavoce.hr/panorama/la-muraglia-claustra-torna-alla-luce-per-raccontare-un-tassello-di-storia

Muraglia Claustra

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *