Agosto 2020 – La storia del Cadore e di Venezia in un quadro

Parte con una mostra nella casa natale di Tiziano a Pieve di Cadore il ricco programma culturale, storico e artistico dell’alta provincia di Belluno che quest’anno celebra i 600 anni della dedizione alla Repubblica di Venezia. Per l’occasione è stata restaurata un’opera di Cesare Vecellio, cugino del più affermato Tiziano, esposta fino al 27 settembre[…]

Agosto 2020 – Modiano festeggia i suoi 150 anni all’IRCI, giocando a spiazzare tutti…

Trieste, L’Istituto Regionale per la Cultura Istriano-Fiumano-Dalmata celebra i 150 anni della Modiano in un evento dal respiro internazionale. Da agosto, tutti i giorni, lun-dom, 10:30-12:30 e 16:30-18:30. La mostra si rinnoverà più volte, nelle settimane: verrà rimodulata e arricchita da primizie e rarità. 150 anni della Modiano: celebrarli significa onorare un’azienda triestina capace di[…]

Perché è il momento di provare un viaggio spirituale nelle Marche

Il pellegrinaggio è il viaggio più antico del mondo e il più contemporaneo: un cammino, in senso letterale o metaforico, lontano dal caos e alla ricerca di sé stessi, che ora più che mai è un’occasione per ritrovarsi. Non bisogna necessariamente essere credenti perché è un viaggio introspettivo, prima ancora che religioso. Un’opportunità per trascorrere un[…]

Da Trieste all’Istria: per la “Capitale europea della cultura 2025” si punta alla candidatura comune

Importante incontro nel Municipio di Trieste fra il Sindaco Roberto Dipiazza e tutti i Sindaci dei Comuni sloveni della costa istriana, con il “primo cittadino” di Pirano Đenio Zadković e i colleghi di Capodistria Aleš Bržan, di Isola Danilo Markočič e di Ancarano Barbara Švagelj (vicesindaco) che erano affiancati da Martina Gamboz project manager del[…]

Natale, mostre e Carnevale: Trieste svela le tre carte per rilanciare il turismo

Un Natale prolungato, il carnevale internazionale e due mostre da centomila visitatori l’una. Sono questi gli ingredienti della ricetta che l’amministrazione comunale di Trieste ha in mente per far ripartire il turismo nel capoluogo regionale dall’autunno in poi. Se la stagione estiva per quanto riguarda gli alberghi e le presenze – complice la crisi innescata[…]

Venezia, scoprono una statua romana durante una passeggiata a Quarto d’Altino

L’hanno ritrovata durante una passeggiata all’aria aperta nella campagna di Altino. Una scultura romana integra probabilmente appartenente ad un’opera funeraria di dimensioni più ampie nella necropoli di via Annia che raffigura un personaggio maschile seduto su una roccia, con il busto proteso in avanti e la schiena curva. La segnalazione giunta alla Soprintendenza Archeologia, Belle[…]

Francesco Laurana – Un dalmata a Castel Nuovo di Napoli

Si è svolta a Milano, lo scorso 2 Luglio, nella splendida cornice di Museo Bagatti Valsecchi, la presentazione del volume Francesco Laurana – Un dalmata a Castel Nuovo di Napoli scritto a quattro mani da Sarah Frattola e Marta Morgana Rudoni, entrambe storiche dell’arte, e contenente un significativo saggio a firma Alessandro Ricciardi, architetto, figlio[…]

Istria, restaurato il Castello Morosini Grimani a Sanvincenti

È stato inaugurato a Sanvincenti nel cuore dell’Istria croata, dopo un esemplare restauro durato diversi anni, il Castello Morosini-Grimani. Presente il presidente della repubblica di Croazia Zoran Milanovic che ha brevemente ricordato come l’Istria sia una terra nella quale si toccano con mano i diversi momenti della storia, e ha pubblicamente elogiato i protagonisti del[…]

Trieste recupera il propileo di San Giusto del primo secolo d.C.

Un reperto archeologico che con la propria mole testimonia anche l’importanza di Tergeste per la Roma del primo secolo dopo Cristo, monumento in verità nascosto e inglobato dalla successive costruzioni dei campanili della Basilica di San Giusto. Grazie all’impegno del Rotary e della Fondazione Casali, l’alzato del propileo, cioè dalla base all’attico, è ora visibile[…]

Morto Sergio Vatta, l’allenatore dalmata che aveva guidato il trionfo della Fiumana

Una grande carriera in grandi club e nazionali, sempre con umiltà, riservatezza e grande competenza. L’esule da Zara Sergio Vatta, spentosi poche ore fa a 82 anni, come suo ultimo atto sportivo aveva portato la Fiumana al trionfo nel 2011 allo Stadio Flaminio di Roma, nel Triangolare del Ricordo che aveva riunito decine di discendenti[…]