Le importazioni attiche del IV secolo nell’Adriatico meridionale

Nell’ambito degli studi sui traffici commerciali che interessano le regioni dell’Adriatico meridionale durante il IV secolo a.C., le importazioni attiche non sono state finora oggetto di particolare attenzione. In passato, infatti, le ricerche si sono tradizionalmente indirizzate all’esame della messe di vasi di produzione apula e lucana scoperti in Puglia, sottovalutando il contributo che all’impostazione della problematica avrebbero potuto fornire anche altre classi di oggetti. In questi ultimi anni, tuttavia, l’individuazione di vasi figurati importati nell’area dell’Adriatico meridionale dalla Campania, dalla Grecia nord-occidentale, dall’Elide ha consentito di indicare nuove prospettive di ricerca […]

LEGGI L’ARTICOLO
https://books.openedition.org/pcjb/1941

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *