Pirano come simbolo di un’Istria unita

“Piran – Pirano 4 Istria 2025”, questa la denominazione ufficiale della candidatura del comune sloveno a Capitale Europea della Cultura 2025. A dire il vero una candidatura congiunta assieme agli altri tre comuni costieri, vale a dire Isola, Capodistria e Ancarano che oggi ha ufficialmente ottenuto anche il sostegno della Regione Istriana. Il relativo accordo o protocollo di collaborazione transfrontaliera è stato firmato alla Galleria dei Sacri Cuori a Pola, alla presenza di numerosi giornalisti e di un’atmosfera di grande amicizia tanto che il sindaco di Pirano Đenio Zadkovič si è detto commosso dell’accoglienza. La firma dell’accordo è stata introdotta dalla responsabile della candidatura Martina Gamboz che ha sottolineato il concetto di multiculturalita’ dell’Istria: “Noi crediamo – ha detto la Gamboz – nella multiculturalità dell’Istria, il suo essere 3 e 1 allo stesso tempo, perché è una penisola che è ovviamente diversa dal punto di vista nazionale, ma che è unita dal punto di vista culturale e geografico, proprio per questo crediamo possa essere uno dei modelli di convivenza per la nostra Unione Europea”

Pirano

Leggi L’articolo

https://www.rtvslo.si/capodistria/radio-capodistria/notizie/istria/pirano-come-simbolo-di-un-istria-unita/539371

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *