Dicembre 2018 – “Le raffigurazioni della sirena. Simbolismo e naturalismo nell’arte romanica italiana nei secoli XI-XII”

Venerdì 7 dicembre alle 17.30, presso il Museo Archeologico di Cividale, avrà luogo la presentazione del saggio di Tiziana Polo Le raffigurazioni della sirena. Simbolismo e naturalismo nell’arte romanica italiana nei secoli XI-XII, introduzione di Paolo Camarrosano, a cura del Centro Europeo Ricerche Medievali.   leggi l’appuntamento http://musei.fvg.beniculturali.it/notizie/eventi/visite-guidate/dicembre-al-man-di-cividale

Dicembre 2018 – Nell’Anno Europeo del Patrimonio culturale Vittore Carpaccio a Pirano

Nell’ambito degli eventi curati in occasione del primo Anno dedicato al patrimonio culturale del nostro Continente Pirano ospita il 3 dicembre il Convegno scientifico internazionale organizzato in occasione del 500.mo anniversario della realizzazione della Pala d’altare di San Francesco di Pirano da parte di Vittore Carpaccio (1518-2018) e del 700.mo anniversario della consacrazione della chiesa[…]

Novembre 2018 – Allo stand Regione del Veneto la celebrazione del centenario della Grande Guerra

L’Assessorato all’istruzione, formazione, lavoro e pari opportunità della Regione del Veneto sarà presente anche quest’anno a JOB&Orienta, con un proprio stand (Percorso Argento, pad. 7) dedicato alla celebrazione del centenario della Grande Guerra e al legame con il lavoro, il progresso e i cambiamenti sociali ed economici avvenuti in quel periodo.   leggi l’appuntamento https://www.joborienta.info/allo-stand-regione-del-veneto-la-celebrazione-del-centenario-della-grande-guerra/

Novembre 2018 – Alberto Bortoluzzi. L’eredità dello sguardo

L’eredità dello sguardo, esposizione di Alberto Bortoluzzi aperta al pubblico a ingresso libero dal 16 novembre 2018 al 13 gennaio 2019 alla Galleria civica Cavour a Padova, permette un confronto tra tre generazioni di pittori padovani riuniti sotto l’egida del paesaggio veneto.   leggi l’appuntamento http://www.padovanews.it/2018/11/13/alberto-bortoluzzi-leredita-dello-sguardo/

Novembre 2018 – Pesaro, al Museo della Marineria Bussando ai porti

Venerdì 30 novembre, conversazione di Roberto Petrucci con la partecipazione di Antonio Rossini (presidente della Lega Navale Italiana- Sezione di Pesaro), Gianni Grilli e di Silvia Melini. Trabaccoli in Adriatico, Caramusali in Egeo. Merci, persone ed idee si sono mosse di porto in porto. Piccole imbarcazioni portavano ciò che cresceva nelle piazze, nelle botteghe e[…]

Novembre 2018 – La salute di Venezia: storie di santi, lazzaretti e furfanti

Avrà luogo mercoledì 21 Novembre alle ore 17.00, nell’Aula Magna dell’Ateneo Veneto, in occasione della festività della Madonna della Salute, la conferenza con letture e immagini di Nelli Elena Vanzan Marchini. La storica della sanità Nelli Elena Vanzan Marchini introdurrà, attraverso racconti, immagini e letture, nello spirito dell’epoca, tra storie di paure, furbizie e interventi di prevenzione[…]

Novembre 2018 – Zamarin. Il pittore di Isola e Capodistria

La mostra curata dall’Irci sull’attività del pittore e scenografo Giovanni Antonio Zamarin (1885–1945), avviata con l’esposizione inaugurata a Trieste a fine 2015, prosegue ora a Lubiana dove, con una selezione di circa 30 opere allestite nella sede dell’Istituto Italiano di Cultura, si propone di continuare con il percorso di valorizzazione del Litorale istriano nella capitale[…]

Novembre 2018 – Plinio il Vecchio e le fonti d’Europa

Progetto per l’Anno europeo del patrimonio culturale 2018, “Plinio il Vecchio e le Fonti d’Europa: eredità culturale, studi e prospettive”: Prolusione accademica tenuta del Prof. Gianfranco Adornato della Scuola Normale Superiore di Pisa. Plinio il Vecchio come fondamento della moderna percezione del Bello e dello studio dell’Arte antica, entrambi marcanti necessari dell’attuale Cultura europea. Martedì[…]

Novembre 2018 – Trieste: la Guardia di Finanza nella Grande Guerra

Il Museo Storico della Guardia di Finanza e l’Ente Regionale per il Patrimonio Culturale – ERPAC della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia hanno realizzato in Trieste, via Cavour, 2, presso il Magazzino delle Idee, la mostra a carattere storico–culturale: “La Guardia di Finanza nella Grande Guerra. Da Brazzano sullo Judrio a Trieste”. La mostra, inaugurata[…]

Novembre 2018 – Gente e teatri, così si viveva prima e dopo la Grande Guerra

Trieste e poi fu la pace. E poi fu l’Italia, in cui Trieste entrò anche attraverso il respiro trattenuto dell’attesa e la commozione per l’attracco delle navi italiane sulle Rive, come racconta Giani Stuparich nel romanzo “Ritorneranno”. E semplice non poté essere, perché complessa era stata la “prima guerra”, a cento anni di distanza continuo prisma narrativo[…]