Dieci anni di AdriaPAN, la rete delle aree protette del Mare Adriatico

Mercoledì 26 settembre, nella sala consiliare di Viale De Gasperi, celebrato il decennale della fondazione di AdriaPAN, la rete delle aree protette del Mare Adriatiche. Il 26 settembre 2008 a Rosolina (Ferrara), nel “Parco Naturale del Delta del Po”, fu infatti firmato l’atto di fondazione della “Carta di Cerrano”, il documento fondativo di AdriaPAN.  […]

La Slovenia pronta a costruire un’isola artificiale anti-bora

Riparte il progetto dell’isola artificiale da costruirsi al largo del comune di Isola (Izola) sulla costa slovena. In ottobre – scrive il quotidiano locale Primorske Novice – potrebbe arrivare già il primo accordo tra governo e autorità locali, anche se per completare il piano regolatore ci vorranno “almeno due anni”, precisa il giornale.   leggi l’articolo http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cronaca/2018/09/16/news/la-slovenia-pronta-a-costruire-un-isola-artificiale-anti-bora-1.17254532

«L’anossia» uccide il mare Adriatico, colpa dell’azoto che gli allevatori riversano nei fondali

Quasi ogni anno, soprattutto nel periodo tra la fine di agosto e la prima metà di settembre, un’area da qualche parte del mare Adriatico muore. Il fenomeno tecnicamente si chiama «anossia» ed è dovuto alla mancanza di ossigeno nelle acque profonde che comporta la morte di qualsiasi organismo vivente creando quella che viene chiamata una[…]

Regione Marche, Conero in lista Unesco

Iscrivere la Riviera del Conero nella lista del “Patrimonio Mondiale, Culturale e Naturale dell’Unesco”. Lo chiede una mozione approvata all’unanimità dal Consiglio regionale delle Marche, a firma di Gianluca Busilacchi (misto-Mdp) e dall’assessore a Cultura e Turismo Moreno Pieroni.   leggi l’articolo http://www.ansa.it/canale_viaggiart/it/notizie/unesco/2018/07/30/regione-marche-conero-in-lista-unesco_3fb5bc56-40ab-4636-9825-13c5864062cf.html

Mare Adriatico, «L’acqua è calda»: temperatura superiore ai 29 gradi

La temperatura dell’acqua nel Mar Adriatico, lungo le coste italiane, ha raggiunto anche quest’anno in superficie, cioè nello strato dei primi tre metri, valori massimi di oltre 29 gradi centigradi, appena di poco inferiori a quelli raggiunti lo scorso anno, 30,17 gradi centigradi. Lo riferisce in un comunicato il Cnr-Ismar, l’istituto pubblico di scienze marine.[…]

Adriatico: Ispra, identificare siti marini di interesse comunitario

L’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (Ispra) ha ribadito la  propria disponibilità a collaborare con gli enti territoriali per la futura istituzione di  nuovi siti di interesse comunitario (Sic) marini nelle acque territoriali dell’Adriatico settentrionale, da istituire al fine del completamento della rete Natura 2000 a mare.   leggi l’articolo http://www.regioni.it/newsletter/n-3435/del-06-08-2018/adriatico-ispra-identificare-siti-marini-di-interesse-comunitario-18480/

Abbazia, spunta un divieto di balneazione

In un periodo in cui Abbazia è invasa da migliaia di villeggianti, un’ampia ampia porzione dello stabilimento balneare di Slatina, sotto l’albergo Milenij, è stato vietata alla balneazione per inquinamento. La tabella con il divieto è stata collocata sul lungomare, a poche decine di metri dal prestigioso hotel, sorprendendo non poco i turisti ma specialmente[…]

Sanatoria per moli e approdi abusivi delle ville

L’anarchia, il caos presente da decenni lungo le coste istro-quarnerino-dalmate in fatto di costruzioni abusive potrebbe diventare un ricordo nei prossimi anni. A risolvere l’ingarbugliata situazione, sostengono a Zagabria, sarà la nuova legge sul Demanio marittimo, che dopo l’estate dovrebbe venire sottoposta a procedura parlamentare.   leggi l’articolo http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cronaca/2018/08/01/news/sanatoria-per-moli-e-approdi-abusivi-delle-ville-1.17114017

Fermo pesca unificato in tutto l’Adriatico, il no dei pescatori di Rimini

Fermo pesca a date unificate in tutto l’Adriatico? No, grazie. Giancarlo Cevoli, presidente della Cooperativa lavoratori del mare di Rimini, ha scritto al Ministero delle politiche agricole e alle altre autorità competenti: “L’idea di voler unificare le date del fermo pesca in tutto il Mare Adriatico, che sembra dilagare tra le Marinerie e le Associazioni di Categoria, è a[…]