Mare Adriatico, «L’acqua è calda»: temperatura superiore ai 29 gradi

La temperatura dell’acqua nel Mar Adriatico, lungo le coste italiane, ha raggiunto anche quest’anno in superficie, cioè nello strato dei primi tre metri, valori massimi di oltre 29 gradi centigradi, appena di poco inferiori a quelli raggiunti lo scorso anno, 30,17 gradi centigradi. Lo riferisce in un comunicato il Cnr-Ismar, l’istituto pubblico di scienze marine.[…]

Adriatico: Ispra, identificare siti marini di interesse comunitario

L’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (Ispra) ha ribadito la  propria disponibilità a collaborare con gli enti territoriali per la futura istituzione di  nuovi siti di interesse comunitario (Sic) marini nelle acque territoriali dell’Adriatico settentrionale, da istituire al fine del completamento della rete Natura 2000 a mare.   leggi l’articolo http://www.regioni.it/newsletter/n-3435/del-06-08-2018/adriatico-ispra-identificare-siti-marini-di-interesse-comunitario-18480/

Abbazia, spunta un divieto di balneazione

In un periodo in cui Abbazia è invasa da migliaia di villeggianti, un’ampia ampia porzione dello stabilimento balneare di Slatina, sotto l’albergo Milenij, è stato vietata alla balneazione per inquinamento. La tabella con il divieto è stata collocata sul lungomare, a poche decine di metri dal prestigioso hotel, sorprendendo non poco i turisti ma specialmente[…]

Sanatoria per moli e approdi abusivi delle ville

L’anarchia, il caos presente da decenni lungo le coste istro-quarnerino-dalmate in fatto di costruzioni abusive potrebbe diventare un ricordo nei prossimi anni. A risolvere l’ingarbugliata situazione, sostengono a Zagabria, sarà la nuova legge sul Demanio marittimo, che dopo l’estate dovrebbe venire sottoposta a procedura parlamentare.   leggi l’articolo http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cronaca/2018/08/01/news/sanatoria-per-moli-e-approdi-abusivi-delle-ville-1.17114017

Fermo pesca unificato in tutto l’Adriatico, il no dei pescatori di Rimini

Fermo pesca a date unificate in tutto l’Adriatico? No, grazie. Giancarlo Cevoli, presidente della Cooperativa lavoratori del mare di Rimini, ha scritto al Ministero delle politiche agricole e alle altre autorità competenti: “L’idea di voler unificare le date del fermo pesca in tutto il Mare Adriatico, che sembra dilagare tra le Marinerie e le Associazioni di Categoria, è a[…]

Fauna ittica, mare sempre più povero in Istria e Dalmazia

Meno pesci in Croazia. E anche meno pescatori. Il continuo calo dei prodotti ittici prelevati dalle acque croate dell’Adriatico, già segnalato da qualche anno, è stato confermato anche per il 2017. L’impoverimento, a seguito di una pesca praticata per troppo tempo in maniera non sostenibile, è stato registrato dall’Ufficio statistico nazionale: […]   leggi l’articolo[…]

Gasolio in mare: è emergenza in Istria

Sta assumendo le proporzioni di una catastrofe ecologica l’ inquinamento del Canal d’Arsa sulla costa orientale dell’Istria dove ieri mattina è finito in mare un grosso quantitativo di gasolio. La massa oleosa ha invaso tutte le imbarcazioni ormeggiate nel porticciolo creando una situazione di emergenza per i pescatori costretti a ributtare in mare il pescato[…]

Acque dell’Adriatico e laghi ok per balneazione. La conferma dell’Arpav

Negli ultimi anni le nostre acque sembrano essere migliorate. L’apertura della stagione balneare ha confermato, al momento, questa suggestione della ‘persona comune’, ed ora arriva la certificazione dell’Arpav, e non è da poco: “Si può fare il bagno ovunque”. Per l’anno 2018 la rete regionale di monitoraggio della qualità delle acque di balneazione in Veneto[…]