Sapori tipici, lo Strucolo dolce e salato tra Italia e Istria

La ricetta dello Strucolo unisce elementi della cucina istriana, austriaca e italiana. Lo Strucolo, ricetta tipica della zona della Venezia Giulia e in particolare delle tavole di Trieste e Gorizia, vanta una storia particolare, legata all’origine del nome. Il termine Strucolo è, infatti, l’italianizzazione da parte degli italiani istriani della parola slava strukllj a sua volta traduzione della parola tedesca Strudel.   http://www.triesteprima.it/social/sapori-tipici-strucolo-dolce-salato-tra-italia-e-istria-trieste-2019-html.html

Sguardi adriatici: bi-isola montenegrina

Tanti anni fa, in una immobile alba di luglio, ho oltrepassato il Canale delle Catene per entrare nell’ultimo anfratto di quei labirinti d’acque stretti da montagne che sono le Bocche di Cattaro. Una piccola barca, mossa più da una favorevole corrente che da vele morenti, entrava silenziosa in quello che era stato per secoli un[…]

Houseboat, viaggiare “slow” tra le isole della laguna veneta

Un viaggio alla scoperta delle “isole minori” della laguna veneta: Vignole, Sant’Erasmo, Burano e Mazzorbo. Si salpa in barca. Il ritmo di navigazione è lento, per assaporare con calma il paesaggio, nel rispetto dell’ambiente e della fauna locale. Il turismo fluviale in barca è già molto diffuso in Europa e in particolare in Francia e[…]

Unie: una perla nell’Adriatico

Esistono delle isole da scoprire, luoghi dove la modernità e la tecnologia faticano ad arrivare, nonostante ci siano solo pochi chilometri a separarle dall’Italia. I nostri occhi sono puntati sull’arcipelago chersinolussignano, a sud della penisola istriana, dove si distingue un’isola su tutte che è Unie. Qui l’esistenza scorre lenta, scandita dall’alba e dal tramonto, al ritmo[…]

Torna alla luce il castello “nascosto” da Amedeo d’Aosta a Miramare

Quando nel 1930 Amedeo d’Aosta si stabilì a Miramare, il castello era stato appena interessato da importanti lavori di ristrutturazione. Chiuso allo scoppio della guerra e svuotato degli arredi e delle opere d’arte, che furono portati a Vienna per essere restituiti solo nel 1926 in seguito agli accordi di pace, la dimora di Massimiliano venne riattata e[…]

“Itinerari della bellezza” al completo con l’ingresso di Pesaro

Con l’ingresso della città di Pesaro si completa il progetto degli “Itinerari della bellezza” targato Confcommercio di Pesaro e Urbino. Iniziato con Pergola e Sant’Angelo in Vado, ora il progetto si completa con l’entrata di Pesaro che si aggiunge a Fossombrone, Colli al Metauro, Gradara, Mondavio e Urbino. Otto realtà turistiche e culturali che rappresentano[…]

Sguardi adriatici: Laguna

Acqua e cielo hanno lo stesso color perla, in questo tiepido mattino di marzo. La prua del sàndolo, su cui sto andando verso l’isola di Sant’Erasmo, è una lama che taglia l’incantata immobilità lagunare, doppiamente apprezzata dopo aver lasciato a poppa l’eterna maretta del Canale di San Nicolò, la via d’acqua per la bocca del[…]

“Itinerari della bellezza” al completo con l’ingresso di Pesaro

Con l’ingresso della città di Pesaro si completa il progetto degli “Itinerari della bellezza” targato Confcommercio di Pesaro e Urbino. Iniziato con Pergola e Sant’Angelo in Vado, ora il progetto si completa con l’entrata di Pesaro che si aggiunge a Fossombrone, Colli al Metauro, Gradara, Mondavio e Urbino. Otto realtà turistiche e culturali che rappresentano[…]

Delta del Po

Unica per estensione e caratteristiche paesaggistiche, quella del Delta del Po è un’area che porta i segni della continua interazione nei secoli tra la natura e l’uomo che ha effettuato sul territorio interventi determinanti ma mai invasivi mantenendo intatto il fascino dei suoi scenari dalle atmosfere inconfondibili.   leggi l’articolo https://www.turismo.it/italia/scheda/delta-del-po/