Venezia, gli ultimi pescatori di moéche

Due volte l’anno, in primavera e in autunno, gli intenditori vanno a caccia delle «moéche», prelibati e teneri granchi di laguna «sorpresi» nel periodo vulnerabile della muta, quando si liberano del guscio e si lasciano gustare interi. Difficile trovarli fuori dalla laguna di Venezia. Nella più vasta zona umida d’Italia il «moécante» dà prova di una sapienza[…]

Una finestra sul Golfo di Trieste

La Strada Napoleonica è forse il percorso naturalistico più famoso e scenografico di Trieste. Si tratta di un ambiente ideale per ogni tipo di attività outdoor, dalla camminata all’arrampicata, che guarda la città e il suo golfo dall’alto, regalando giochi di luce e di colore sul mare… impossibile non innamorarsene al primo sguardo. leggi l’articolo Guarda il video[…]

Le Boat vacanze sicure in houseboat lungo canali e fiumi di Veneto e Friuli

Una vacanza sull’acqua, con possibilità di cambiare paesaggio ogni giorno e scegliendo di fermarsi dove si vuole. […] Una vacanza all’insegna della natura, dell’arte, dell’enogastronomia e anche del mare, perché tocca due regioni come il Veneto e il Friuli Venezia Giulia che vantano eccellenze in quanto a spiagge. E, una volta ormeggiata la houseboat, si possono percorrere piste ciclabili[…]

Scoprire il Collio, itinerario 2 – Viaggio nel castello di Spessa

Collio XR è un progetto di Fondazione Carigo ideato con Intesa Sanpaolo. Con la realizzazione Digital Experience di Ikon e lo studio paesaggistico di Land Italia. L’itinerario: Memorie di Giacomo Casanova prevede come punto di partenza: Piazza XXIV Maggio Cormons, nel cuore del Collio, in provincia di Gorizia. La lunghezza del tracciato è :11.5 chilometri[…]

Visignano. Poletti, tra i migliori Cabernet Sauvignon del mondo

La cantina istriana Poletti ha conseguito un risultato eccezionale alla settima edizione della competizione del Festival iridato dedicato al Cabernet Sauvignon. La cantina della famiglia Poletti di Visignano ha conquistato il quinto posto, dietro a quattro cantine, molto più grandi e conosciute in tutto il mondo. Poletti ha convinto la giuria con il Cabernet Sauvignon[…]

«La storia dell’arte offre una nuova percezione di Fiume»

Nei decenni passati Fiume era percepita come una città industriale, non troppo bella e pressoché priva di monumenti storico-culturali degni di nota, appartenenti a epoche passate, salvo alcune chiese. Un po’ più di attenzione era rivolta ai palazzi di stile eclettico e Liberty costruiti nel XIX e all’inizio del XX secolo, ma generalmente l’impressione era[…]

Visignano. Poletti, tra i migliori Cabernet Sauvignon del mondo

La cantina istriana Poletti ha conseguito un risultato eccezionale alla settima edizione della competizione del Festival iridato dedicato al Cabernet Sauvignon. La cantina della famiglia Poletti di Visignano ha conquistato il quinto posto, dietro a quattro cantine, molto più grandi e conosciute in tutto il mondo. Poletti ha convinto la giuria con il Cabernet Sauvignon[…]

Porto Re in Croazia: cosa vedere

Porto Re, chiamata anche Porto Regio oppure Porto Ré, in croato Kraljevica, è una cittadina di meno di cinque mila abitanti situata sul mar Adriatico, nel golfo del Quarnero. La città fa parte della regione litoraneo-montana ed è un piccolo gioiello con edifici storici e spiagge meravigliose. La piccola Porto Re è una deliziosa cittadina[…]

Qual è la città più piccola del mondo?

La città di Colmo si trova nell’Istria centrale e oggi conta solo una ventina di abitanti. Questa minuscola cittadina è situata a circa un’ora da Umago, e può trasformare il vostro viaggio davvero speciale. Questa parte nascosta dell’Istria è estremamente aperta agli escursionisti casuali.  La piccola città di Colmo, o Hum in croato, si trova nell’entroterra istriano,[…]

Parenzana. 118 anni fa il primo fischio di partenza

Il 1.mo aprile di 118 anni fa, con la partenza del primo convoglio sul tratto Trieste-Buie, veniva aperta al traffico la Parenzana, mentre il 13 dicembre dello stesso anno, la ferrovia a scartamento ridotto raggiunse Parenzo. L’inaugurazione ufficiale dell’intera linea Trieste – Parenzo avvenne il 15 dicembre del 1902 e per ricordare l’avvenimento venne stampata[…]