Da Slataper a Svevo un’inquieta prospettiva aperta sui mondi lontani

«In Puntofranco alle sei di mattina l’infreddolito pilota di turno, gli occhi opachi dalla veglia, saluta il custode delle chiavi che apre il magazzino attrezzi. I grandi bovi bruni e neri trainano lentamente i vagoni vuoti vicino ai piroscafi arrivati iersera; e quando i vagoni sono al loro posto, alle sei e dieci i facchini[…]

Storia della Dalmazia «Va recuperata e rivista in chiave attuale»

È Dario Saftich il laureato del Premio giornalistico “Paolo Lettis” del Concorso d’Arte e Cultura “Istria Nobilissima”, edizione 2018. È la quarta volta che il giornalista e commentatore de “La Voce del Popolo” si presenta al Concorso principe della nostra realtà comunitaria. L’aveva già fatto nel 1999, nel 2001 e nel 2015, anno in cui[…]

La storia dimenticata del campo profughi delle Noghere

Nell’ottobre del 1954, a seguito del Memorandum di Londra, una metà circa del Comune di Muggia venne ceduta alla Jugoslavia generando lo spostamento forzoso di circa 3.000 persone. Fu l’ultimo e il meno ingente degli esodi dei giuliano dalmati, un piccolo esodo ma non per questo meno interessante, che determinò tra le altre conseguenze la[…]

“La ricerca”, uscito il nuovo numero del bollettino del Centro di ricerche storiche di Rovigno

È dal 1991 la voce ufficiale del CRS, e dell’attività del Centro di ricerche storiche di Rovigno ci dà periodicamente puntuale e sintetica notizia. Le nuove pubblicazioni e quelle di prossima uscita, le presentazioni di libri, gli incontri, la partecipazione dei ricercatori a convegni e seminari, i progetti in corso. Tra le pagine di questo[…]

La cultura degli italiani dell’Adriatico orientale nel saggio di Carta Adriatica

La conferenza stampa di presentazione Si è tenuta a Bologna, il 7 febbraio scorso nella Sala Stampa dello storico Palazzo d’Accursio, sede della Municipalità felsinea, la presentazione ai media di Dove andare, dove tornare, il volume dedicato alla letteratura degli autori italiani giuliani e dalmati, dell’esodo e della Comunità nazionale italiana. La presentazione – come[…]

Il Giorno del Ricordo con Carta Adriatica – Bologna

Anche a Bologna sono diversi gli appuntamenti organizzati in occasione della Giornata del Ricordo, domenica 10 febbraio, per commemorare le vittime delle foibe e l’esodo giuliano-dalmata. Quest’anno il Comune, insieme all’amministrazione di San Lazzaro di Savena, ha sostenuto la pubblicazione di una antologia che raccoglie scritti di autori italiani di Istria, Fiume e Dalmazia dal[…]

Il Giorno del Ricordo con Carta Adriatica – I Comuni della città metropolitana di Bologna ricordano le vittime delle foibe e l’esodo

A San Pietro in Casale sabato 23 febbraio alle 15.30 nella Biblioteca Mario Luzi si terrà la presentazione del libro “Dove andare, dove tornare” (Autori italiani dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia, dal Novecento al nuovo millennio). Sarà presente Marino Segnan. Lettura a cura di Viviana Rattin.   Leggi l’appuntamento http://www.sassuolo2000.it/2019/02/07/i-comuni-della-citta-metropolitana-ricordano-le-vittime-delle-foibe-e-lesodo-di-istriani-fiumani-e-dalmati/

Il Giorno del Ricordo con Carta Adriatica – “Dove andare, dove tornare”. Letture in occasione del Giorno del Ricordo

Nella ricorrenza del Giorno del Ricordo 2019 si tiene, presso la Sala dello Zodiaco di Palazzo Rosso a Bentivoglio (Bologna), il 21 febbraio prossimo, un incontro di presentazione del libro e lettura di brani da Dove andare, dove tornare, Autori italiani dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia dal Novecento al nuovo millennio, edito da Carta[…]

Il Giorno del Ricordo con Carta Adriatica – I Comuni della città metropolitana di Bologna ricordano le vittime delle foibe e l’esodo

A San Lazzaro di Savena sabato 9 alle 10.30 sarà deposta una corona d’alloro al monumento ai martiri delle Foibe, alle 11.30 presso la Mediateca presentazione dell’Antologia “Dove andare, dove tornare”.   Leggi l’appuntamento http://www.sassuolo2000.it/2019/02/07/i-comuni-della-citta-metropolitana-ricordano-le-vittime-delle-foibe-e-lesodo-di-istriani-fiumani-e-dalmati/

Il Giorno del Ricordo con Carta Adriatica – Giorno del Ricordo, tutte le iniziative

Per uscire dal rituale delle celebrazioni, quest’anno la presidenza del Consiglio comunale ha patrocinato, con il Comune di San Lazzaro, l’antologia “Dove andare, dove tornare”. Autori italiani dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia dal Novecento al nuovo millennio, a cura di Giusy Criscione e Patrizia C. Hansen, Carta Adriatica editore 2018. Il volume raccoglie le[…]