Il 2 maggio a Basovizza il ricordo dei poliziotti infoibati

La cerimonia a cura del Sindacato Autonomo di Polizia alle 10:00. Seguirà un’ulteriore cerimonia in Questura alle 11:00.

Un momento per ricordare i tanti poliziotti caduti per mano delle milizie di Tito e, talvolta, gettati nelle foibe insieme ai loro concittadini.

LEGGI L’ARTICOLO

https://www.triesteprima.it/attualita/memorial-day-sap-2022.html

5 commenti
  1. Si certo i poliziotti ma molto + interessante gli antimussoliniani gli autonomisti stessi comunisti nn di fede tutina stessi slavi nn di fede titina stessi sloveni croati e serbi che nn erano disponibili alla russia di stalin e tito
    Si certo i poliziotti ma molto + interessante gli antimussoliniani gli autonomisti stessi comunisti nn di fede tutina stessi slavi nn di fede titina stessi sloveni croati e serbi che nn erano disponibili alla russia di stalin e tito dice:

    Si certo i poli,iotti molto interessante ma molto + interessante i civili di tutte le etnie potenziali fastidiosi al nuovo potere popolare anche anche sloveni croati serbi autonomisti veri poi peggio che mai e questi ultimi nn avevano ne divisa ne armi semplicemente potenziali fastidiosi

    Rispondi
  2. Si certo i poliziotti ma molto + interessante gli antimussoliniani gli autonomisti stessi comunisti nn di fede tutina stessi slavi nn di fede titina stessi sloveni croati e serbi che nn erano disponibili alla russia di stalin e tito
    Si certo i poliziotti ma molto + interessante gli antimussoliniani gli autonomisti stessi comunisti nn di fede tutina stessi slavi nn di fede titina stessi sloveni croati e serbi che nn erano disponibili alla russia di stalin e tito dice:

    Vedo che il mio commento nn compare

    Rispondi
  3. Si certo i poliziotti ma molto + interessante gli antimussoliniani gli autonomisti stessi comunisti nn di fede tutina stessi slavi nn di fede titina stessi sloveni croati e serbi che nn erano disponibili alla russia di stalin e tito
    Si certo i poliziotti ma molto + interessante gli antimussoliniani gli autonomisti stessi comunisti nn di fede tutina stessi slavi nn di fede titina stessi sloveni croati e serbi che nn erano disponibili alla russia di stalin e tito dice:

    Certo certo i poliziotti statali armati in paga con pensione di reversebilita considero degni di maggior ricordo quelli che muniti solo di fede senza armi già confinati come antifascisti hanno trovato la via dell esecuzione sommaria in quanto potenziali oppositori del nuovo ordine popolare Tito stalinista del resto lo stesso Tito ha detto che le vittime innocenti nn si possono evitare se si vuole instaurare un nuovo potere popolare

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.