Il cantiere navale di Pola ferma tutte le attività

L’azienda croata che lo gestisce è insolvente e non si trova un acquirente. Era stato anche di proprietà dei Cosulich.

LEGGI L’ARTICOLO

https://www.adriaports.com/it/cantieri/il-cantiere-scoglio-olivi-di-pola-interrompe-ogni-attivita/

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *