Ligio Zanini, lo scrittore rovignese finito nel gulag di Tito

Quel comunismo sovietico a cui credeva fu il suo calvario, ma questo non gli impedì di scrivere “Martin Muma”, un romanzo oggi riscoperto e accreditato nella letteratura italiana.

LEGGI L’ARTICOLO

https://www.doppiozero.com/ligio-zanini-dal-gulag-di-goli-otok

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.