San Benedetto, il porto al centro della nuova Autorità sull’Adriatico

Il porto di San Benedetto sarà il centro geografico del nuovo sistema portuale del Medio Adriatico. La riforma del ministro Madia recentemente approvata, potrebbe portare tutta una serie di benefici, all’atto pratico, al porto sambenedettese. In attesa del decreto attuativo, che dovrebbe essere comunicato ufficialmente entro la fine della settimana, le cose cambieranno ed il porto nostrano, statale e gestito dal Genio civile opere marittime dovrebbe subire una vera e propria rivoluzione a livello gestionale. San Benedetto si troverà infatti al centro della nuova autorità portuale del Medio Adriatico che farà capo ad Ancona.

LEGGI L’ARTICOLO

http://www.corriereadriatico.it/ascoli_piceno/san_benedetto_porto_riforma_madia-1506920.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *