Dal turismo di massa a quello di qualità: l’Istria riscoperta

Dal turismo di massa a quello di qualità, ma con prezzi per tutte le tasche: è il percorso che ha segnato la scalata dell’Istria nella classifica delle destinazioni più scelte del Mediterraneo.“Con il nostro masterplan di sviluppo per il Turismo abbiamo deciso di non creare più nuovi letti, ma alzare la qualità di quelli esistenti – spiega Dario Penco responsabile promozione turistica Nord-Istria -. Così di anno in anno abbiamo delle realtà dove gli alberghi degli anni Cinquanta e Sessanta vengono ristrutturati. Non c’è più il turismo di massa, quello che avevamo durante il periodo jugoslavo. Abbiamo optato per un turismo molto di nicchia e di qualità”.

 

leggi l’articolo

http://www.askanews.it/economia/dal-turismo-di-massa-a-quello-di-qualita-l-istria-riscoperta_711796056.htm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *