Consiglio d’Europa, in Croazia impennata di nazionalismo

“L’impennata del nazionalismo e della radicalizzazione politica in Croazia sta avendo effetti negativi sui diritti delle minoranze nazionali, in particolare nelle zone maggiormente colpite dal conflitto degli anni ‘90”. È l’allarme lanciato dal Comitato consultivo del Consiglio d’Europa sulla convenzione quadro per la protezione delle minoranze nazionali nel suo ultimo parere sulla Croazia. Nonostante il Comitato sottolinei che il Paese ha una legislazione “favorevole per le minoranze”, lo stesso osserva che “le leggi rimangono spesso inapplicate”, e che questo si traduce in “troppo pochi rappresentanti delle minoranze impiegati nei servizi pubblici, e il mancato rispetto del diritto a usare la propria lingua e scrittura in alcuni comuni”.

leggi l’articolo

http://www.ansamed.info/ansamed/it/notizie/stati/serbia/2016/06/01/croazia-consiglio-deuropapreoccupa-impennata-nazionalismo_ef66a578-c2a3-48e3-9883-c8eb31a5963c.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *