Tesori archeologici del MarTa a Taranto

Ci sono lo Zeus di Ugento, danneggiato e restaurato, la copia della ‘dea in trono’ ricostruita in laser scanner, la Persefone gaia, la tomba dell’Atleta, la Kore di Montegranaro: dalla preistoria all’età ellenistica, il secondo piano del MarTa di Taranto svela dal 29 luglio autentici tesori archeologici. L’inaugurazione alla presenza del premier Matteo Renzi, del ministro dei Beni culturali Dario Franceschini e del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti.

 

leggi l’articolo

http://www.ansa.it/puglia/notizie/2016/07/29/tesori-archeologici-del-marta-a-taranto_60df4fe4-18d9-4822-a862-5653160f7794.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *