La Puglia degli scempi sulle coste: record di denunce dai cittadini, ma i Comuni non le ascoltano

A Trani in spiaggia ci arrivano con i motorini, su uno scivolo che un tempo serviva a rendere accessibile un lido. Sul litorale di Margherita di Savoia, un’area sottoposta a sequestro si è trasformata in struttura balneare abusiva, con tanto di ombrelloni non autorizzati e segnalati alla polizia municipale. Nel gettonatissimo Salento, a Porto Cesareo, sulla duna qualcuno ha costruito un muro, poco distante da quella che non a caso viene definita ‘la casa sull’acqua’.

 

leggi l’articolo

http://bari.repubblica.it/cronaca/2016/08/03/news/puglia_mare_scempi_sulle_coste-145270813/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *