Settembre 2016 – Una marina adriatica tra Otto e Novecento

Il Museo della Marineria di Pesaro Washington Patrignani ci informa del primo appuntamento di settembre, previsto nella sua sede di Villa Molaroni, dedicato alla storia della villeggiatura marina. La studiosa Anita Spadoni illustrerà il 4 settembre alle ore 17.00 l’origine e lo sviluppo di una marina adriatica, Riccione, rimasta fino a tutto l’Ottocento semplice frazione staccata di Rimini, la città dominante, da cui si renderà autonoma solo nel 1922. Con la gemmazione a mare dell’insediamento,  avvenuta nel corso del secolo XIX con la costruzione di villette residenziali da parte di un’aristocrazia cittadina attirata verso le spiagge dalla moda dei bagni di mare, da semplice borgata di agricoltori dediti stagionalmente anche a pratiche di pesca costiera (pesca delle vongole), Riccione avvia una metamorfosi acquisendo una nuova identità legata alla villeggiatura marina, che prenderà piede soprattutto dopo l’attivazione della linea ferroviaria Bologna-Ancona e l’apertura della stazione (1865).

Museo della Marineria Washington Patrignani, Viale Pola 9, 61121 Pesaro.

 

leggi l’ appuntamento

www.museomarineriapesaro.it

pesaro paesaggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *