Folla da rockstar per Daverio: «Venezia è un cadavere può salvarla solo l’Europa»

«Venezia è ormai un turistodromo, un cadavere con un numero di abitanti pari a un terzo delle sole prostitute che la abitavano nel Settecento. Una città a cui può ridare vita solo l’Europa, trasformandola nella terza captale dell’Unione europea, quella culturale, oggi assente. E Venezia è l’unica città che può ricoprire questo ruolo»Philippe Daverio non le manda a dire, anche a Venezia, che pure ama, riamato dai Veneziani, che lo hanno accolto ieri come una rockstar, stipando gli 800 posti del teatro Goldoni, dove il critico e storico dell’arte è stato chiamato ieri a tenere il secondo appuntamento con “I Dialoghi” della Fondazione Giancarlo Libabue […]

 

leggi l’articolo

http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2016/11/05/news/venezia-e-un-cadavere-puo-salvarla-solo-l-europa-1.14365483

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *