Sir Burton da Trieste immaginò lo scontro tra Islam e Occidente

Il 20 ottobre 1890 il Consiglio comunale di Trieste ha un triste ordine del giorno: commemorare la morte di uno dei suoi più illustri ospiti e cittadini onorari, il console britannico Richard Francis Burton, appena scomparso per un infarto nella sua villa alla sommità del Promontorio, villa Gosleth (ora villa Economo). Il cordoglio è forte e c’è chi invoca il lutto cittadino, che viene accordato all’unanimità. Da qui, due giorni dopo, ecco i solenni funerali a carico del Municipio, con tutti i notabili cittadini schierati dietro al feretro.

 

leggi l’articolo

http://ilpiccolo.gelocal.it/tempo-libero/2016/11/07/news/sir-burton-da-trieste-immagino-lo-scontro-tra-islam-e-occidente-1.14378970

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *