Così 70 anni fa una linea bianca divise in due Trieste

Alle 11,15 del 10 febbraio del 1947, nella Sala dell’Orologio del Quai d’Orsay, il ministero degli Esteri francese, il segretario generale della delegazione italiana presso la conferenza di pace di Parigi, Antonio Meli Lupi di Soragna, siglò il Trattato di Pace fra l’Italia e le potenze alleate vincitrici della seconda guerra mondiale imprimendo nella ceralacca l’impronta del suo anello nobiliare. Non esisteva ancora un sigillo della neonata Repubblica Italiana, e del resto il governo italiano aveva mandato a firmare il trattato un semplice funzionario […]

04

leggi l’articolo

http://ilpiccolo.gelocal.it/tempo-libero/2017/01/24/news/cosi-70-anni-fa-una-linea-bianca-divise-in-due-trieste-1.14764097

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *