Venezia affonda, il turismo (purtroppo?) mai

Niente più hotel a Venezia, l’isola che, ogni anno, affonda di alcuni millimetri. Le autorità hanno vietato l’apertura di nuove strutture nel centro storico, nonché la trasformazione di immobili esistenti in alloggi turistici. Questo mentre i locali continuano a protestare contro le folle spaventose e contro l’aumento del costo della vita. Secondo alcune fonti Venezia vanta un totale di 25.400 camere in affitto. Alcuni mesi fa sono stati banditi kebab, pizza e fast food, per “conservare il patrimonio culturale di Venezia”.

 

leggi l’articolo

http://www.turismo.it/il-luogo-del-giorno/articolo/art/venezia-affonda-il-turismo-purtroppo-mai-id-14876/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *