L’Adriatica si gioca il futuro tra i Balcani e la Via della Seta

Zeno D’Agostino, presidente del porto di Trieste, la pensa così: «Non so ancora quali trasformazioni la Via della Seta porterà nell’economia dell’Adriatico e in quali tempi ma per ora so che abbiamo la fortuna di essere qui, nel posto giusto». Siamo dunque alla vigilia di un nuovo corso della storia adriatica?
LEGGI L’ARTICOLO

http://www.corriere.it/video-articoli/2017/10/14/adriatica-si-gioca-futuro-balcani-via-seta/8c19f7bc-b0fc-11e7-8c8a-61b69bf57dc4.shtml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *