La minaccia del cemento (che ha trasformato la costa pugliese)

In Puglia, su un totale di 810 chilometri di costa, dal Comune di Marina di Ginosa sul mar Ionio al Comune di Marina di Chieuti sul Mare Adriatico, 454 chilometri (il 56%) sono urbanizzati e dunque trasformati da interventi antropici legali e abusivi. È questa la fotografia scattata da Legambiente e che viene raccontata nel libro “Vista mare.

leggi l’articolo

http://www.foggiatoday.it/economia/regione-puglia/cemento-costa-legambiente.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *