Locande e alberghi della Trieste asburgica, tra Settecento e Ottocento

La natura economica di Porto caratteristica della Trieste settecentesca, da Maria Teresa d’Austria a Giuseppe II e in seguito industriale e commerciale, con i traffici della Restaurazione e con la realizzazione di quanto oggi viene definito Porto Vecchio nell’ultimo quarto del diciannovesimo secolo, costituirono un impulso decisivo alla costruzione di una vasta rete di alberghi e hotel.

 

leggi l’articolo

http://www.triesteallnews.it/2018/06/02/locande-e-alberghi-della-trieste-asburgica-tra-settecento-e-ottocento/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *