Turismo: Dubrovnik affonda

Se la si guarda dalla Fontana grande di Onofrio, risalente al 15mo secolo e posta ad una delle due estremità dello Stradun, la via principale della città vecchia di Dubrovnik, tutta pavimentata a pietra, quella che Lord Byron chiamava “la perla dell’Adriatico” potrebbe essere confusa con una schermata di tetris, il popolare videogame degli anni ’80. I turisti fluiscono in interminabili ondate attraverso i cancelli della città. Si muovono in formazioni variegate ed in differenti direzioni.

 

leggi l’articolo

https://www.balcanicaucaso.org/aree/Croazia/Turismo-Dubrovnik-affonda-189129

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *