Viaggio a Venezia, navigando tra le isole alla ricerca della lentezza perduti

Angoli nascosti, vigne, orti, riflessi. Il ritmico tonfo nell’acqua di un remo, lo scivolare silenzioso di uno scafo. Dai canali che si insinuano tra i palazzi fino alla laguna con le sue isole, si svela un’altra Venezia, lontana dalla folla. Un manipolo di appassionati, veneziani e non, sono i custodi di mestieri antichi e gli eroici promotori di un turismo di qualità. Come Row Venice, nata 10 anni fa, associazione tutta al femminile, che promuove la voga alla veneta

 

leggi l’articolo

https://www.iodonna.it/lifestyle/viaggi/2019/07/22/viaggio-a-venezia-navigando-tra-le-isole-alla-ricerca-della-lentezza-perduta/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *