Roma. Per la Comunità italiana autoctona ruolo di rilievo nei rapporti bilaterali

La Comunità nazionale italiana si è ritagliata un ruolo da protagonista durante la visita a Roma del premier croato Andrej Plenković, accompagnato per l’occasione dal vicepresidente del Sabor, Furio Radin, deputato della minoranza italiana. Durante il pranzo di lavoro, svoltosi in un clima aperto e cordiale, con il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte sono stati trattati in particolare i temi europei e quelli bilaterali. Furio Radin ha colto l’occasione per invitare Giuseppe Conte, che dovrebbe recarsi nei mesi a venire a Zagabria, a fare visita alla Comunità nazionale italiana.

 

leggi l’articolo

https://lavoce.hr/attualita/roma-per-la-comunita-italiana-autoctona-ruolo-di-rilievo-nei-rapporti-bilaterali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *