Il cutter che navigò con Francesco Ferdinando d’Asburgo

In origine era il Cutter austriaco “Sirius”, poi recuperato dal fondo lago (gli austriaci non volevano che finisse in mani italiane) venne ribattezzato “Galeotto”. Tra la fine dell’800 e i primi anni del ‘900 a bordo di “Sirius” navigarono, tra gli altri, l’arciduca Francesco Ferdinandod’Asburgo, il cui assassinio (Sarajevo 1914) fu la causa dello scoppio della prima guerra Mondiale. Alcune foto del 1910 mostrano l’Arciduca mentre sale a bordo a Riva delGarda. Il “Galeotto” fu, per anni, la prima ammiraglia di una piccola flotta della Canottieri S.S. Benacense, quella che poi divenne la Fraglia della Vela di Riva. In tempi più recenti vi salirono grandi skipper del trentino, tra loro l’ammiraglio Luciano Dassatti, già comandante generale della Guardaia Costiera Italiana.

 

leggi  l’articolo

http://ventoevele.gazzetta.it/2020/03/10/il-cutter-che-navigo-con-francesco-ferdinando-dasburgo/?refresh_ce-cp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *