In libreria il romanzo inedito della figlia di Gabriele D’Annunzio

Nel 2018 la vedova Giovanna Montanarella, in accordo con la cognata Maria Teresa, donò alla Fondazione “Il Vittoriale degli Italiani”, di cui è presidente Giordano Bruno Guerri, il dattiloscritto inedito di “Una donna”, un romanzo breve, della figlia di Gabriele d’Annunzio, Renata Montanarella, chiamata dal Poeta la “Sirenetta”. l dattiloscritto fu ritrovato fra le carte[…]

Veneto, nasce il “Percorso francescano”

La giunta veneta ha approvato lo schema di Protocollo d’Intesa tra Regione e Associazione di Promozione Sociale “Cammino della Vita”, per la realizzazione di un percorso francescano dal Convento di Sant’Antonio, a Camposampiero, a quello di San Francesco, a Treviso. Il percorso si sviluppa lungo la ‘Treviso-Ostiglia’, l’ex linea ferroviaria, oggi, trasformata in una pista[…]

Dalle Saline di Cervia fino a Urbino, idee per itinerari cicloturistici tra arte e natura

Dai mosaici ravennati alla città delle biciclette, le escursioni in bicicletta in tutto il territorio emiliano e romagnolo sono molteplici e collegate a itinerari ricchi di storia, tradizioni ed eccellenze gastronomiche: il sito Piste ciclabili conta addirittura 633 percorsi cicloturistici da Piacenza a Rimini. Tra le tante possibilità, Ravenna con i suoi celebri mosaici bizantini,[…]

Pirano come simbolo di un’Istria unita

“Piran – Pirano 4 Istria 2025”, questa la denominazione ufficiale della candidatura del comune sloveno a Capitale Europea della Cultura 2025. A dire il vero una candidatura congiunta assieme agli altri tre comuni costieri, vale a dire Isola, Capodistria e Ancarano che oggi ha ufficialmente ottenuto anche il sostegno della Regione Istriana. Il relativo accordo[…]

Progetto di Mitteleuropa, diplomatici in Friuli e governi nazionali al lavoro

“Tutti amiamo la nostra indipendenza e la nostra originalità, ma abbiamo capito che da soli non andiamo da nessuna parte. Ecco che il progetto che Mitteleuropa sta propugnando dal 1974 pare sia diventato veramente attuale. Gli illustri diplomatici ospiti mi hanno confermato che i loro governi stanno lavorando al progetto Mitteleuropa. Ci abbiamo impiegato quarant’anni,[…]

Conclusi i lavori del Museo di Rovigno

Si sono conclusi i lavori di restauro della sede del Museo civico di Rovigno. L’opera è stata guidata da Toni Šaina, dell’Istituto nazionale di restauro, esperto di dipinti murali e mosaici. I lavori sono stati eseguiti grazie a un sostegno del Ministero della Cultura di 80mila kune (poco più di 10mila euro). Iniziati il 7[…]

Le importazioni attiche del IV secolo nell’Adriatico meridionale

Nell’ambito degli studi sui traffici commerciali che interessano le regioni dell’Adriatico meridionale durante il IV secolo a.C., le importazioni attiche non sono state finora oggetto di particolare attenzione. In passato, infatti, le ricerche si sono tradizionalmente indirizzate all’esame della messe di vasi di produzione apula e lucana scoperti in Puglia, sottovalutando il contributo che all’impostazione[…]

Anpi e Norma Cossetto. Contrapposizione squilibrata, fuori dalla Storia

A cura di Marino Micich. Ritengo di intervenire in qualità di direttore dell’Archivio Museo storico di Fiume e di Membro della Commissione tecnico-scientifica istituita dal Governo Italiano ai sensi della L. 92/2004 “Il Giorno del Ricordo”. L’intervento del Dott. Marino Micich, direttore dell’Archivio Storico di Fiume in Roma «Giudizi ingiusti di gran parte delle sezioni[…]

Le origini dell’Archivio Museo storico di Fiume della Società di Studi Fiumani

A cura del Direttore dell’Archivio Museo storico di Fiume, Marino Micich Il Presidente Prof. Giovanni Stelli  ricorda che la Società di Studi Fiumani ha compiuto il 22 settembre di quest’anno il 60° anniversario della sua rifondazione in esilio a Roma. L’Archivio Museo storico di Fiume fu istituito nel 1963 dalla stessa Società di Studi Fiumani che[…]

Un pesce su cinque del Mar Adriatico ha ingerito microplastiche

Dalle indagini emerge che la stragrande maggioranza dei rifiuti arriva da terra e dalle attività legate alla navigazione (diporto, trasporto commerciale e turistico), che tutti i pescatori pescano rifiuti, per la maggior parte di plastica, e almeno il 20% dei pesci ha ingerito microplastiche. Il Mediterraneo è una delle aree con la maggiore presenza di microplastiche a livello mondiale. Più[…]