Il nostro ricco patrimonio immateriale va custodito

Si è tenuta nella sede della Comunità degli Italiani “Santorio Santorio” di Capodistria la conferenza stampa di presentazione del secondo volume dell’Atlante linguistico istroveneto dell’Istria nordoccidentale, edito dall’Unione Italiana, dalla Biblioteca centrale “Srečko Vilhar” di Capodistria e dalla Libris, d. o. o. di Capodistria. All’incontro con i media, che si è tenuto anche in streaming su Facebook, hanno partecipato il presidente dell’Unione Italiana, Maurizio Tremul e l’autrice del volume, la prof.ssa Suzana Todorović.

Istria_Veneta

Gallignana, il Palazzo vescovile in stile gotico veneziano

Leggi L’articolo

https://lavoce.hr/cultura-e-spettacoli/il-nostro-ricco-patrimonio-immateriale-va-custodito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *