La riflessione. Capodistria 31 ottobre 1945

Nessuno ricorderà pubblicamente l’avvenimento consumatosi nell’immediato secondo dopoguerra e la delicata situazione sanitaria in cui ci ritroviamo non c’entra nulla. Eppure siamo testimoni di un eccesso di memoria, mentre una visione manichea classifica gli episodi del passato ‘giusti’ o li bolla come inopportuni o indegni di rammentare. Formulazioni risalenti a tre quarti di secolo fa sembrano essere tuttora attuali e predomina la verità ideologica. Lentamente sta emergendo in superficie una narrazione non viziata, con onestà intellettuale si desidera proporre un giudizio storico che vada oltre il costrutto artefatto.

LEGGI IL SAGGIO
https://lavoce.hr/editoriali/la-riflessione-capodistria-31-ottobre-1945

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *