Il concerto di Arturo Toscanini a Fiume cento anni fa

Una vicenda memorabile, che Fiume visse cent’anni fa, e che Arturo Toscanini (Parma, 1867 – New York, 1957) avrebbe ricordato per sempre, anche perché mai e poi mai nella sua vita, gli capitò – per sua stessa ammissione – di assistere a “una così schietta, intensa, plebiscitaria esaltazione di amor patrio”. L’Impresa fiumana appassionò molti in Italia e a questo sentire non si sottrasse uno dei più grandi direttori d’orchestra di tutti i tempi, che già in diverse occasioni, anche durante la Grande Guerra, mostrò il suo fervente spirito patriottico, battendosi per la causa nazionale con la sua arte. Toscanini arrivò a Fiume aderendo all’invito di Gabriele D’Annunzio, che gli scrisse: “Mio caro Maestro, mio grande amico, venga a Fiume d’Italia, se può.

????????????????????????????????????

La locandina del Concerto di Toscanini (immagine «La Voce del Popolo»)

Leggi l’articolo

https://lavoce.hr/cultura-e-spettacoli/il-concerto-di-arturo-toscanini-a-fiume-cento-anni-fa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *