Il sostegno incondizionato di Di Maio alla CNI

In seguito all’incontro di domenica [29 novembre n.d.r] a Zagabria tra il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, il deputato della CNI e vicepresidente del Sabor, Furio Radin, il presidente della Giunta Esecutiva dell’Unione Italiana, Marin Corva e il Presidente dell’Unione Italiana, Maurizio Tremul, l’UI ha emesso un comunicato che riportiamo in forma integrale. “Nell’approfondito e cordiale incontro, i rappresentanti della Comunità Nazionale Italiana in Croazia e Slovenia (di seguito: CNI) hanno ringraziato l’Italia e il ministro Di Maio per il sostegno che riserva nei confronti degli Italiani di Croazia e Slovenia; il ministro ha dimostrato ampia apertura nei riguardi delle istanze rappresentategli – si legge nella nota –. Rispettare il ruolo, l’autonomia e la soggettività dell’Unione Italiana

Leggi l’articolo

https://lavoce.hr/attualita/il-sostegno-incondizionato-di-di-maio-alla-cni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *