Abruzzo, la costa verde dei trabocchi è a rischio

Arch. Massimo Palladini*

Il tratto della costa abruzzese che da Ortona si distende fino a San Salvo ed al confine con il Molise è caratterizzato da paesaggi di incomparabile bellezza. Il suo andamento, prevalentemente elevato sul livello del mare, consente vedute a perdita d’occhio sulle spiaggette riparate, sulle punte protese nel mare. All’interno, superati con lo sguardo i piani del verde collinare punteggiato di viti e di olivi, si staglia la grande mole della Maiella, montagna sacra per gli abruzzesi. I centri collinari che si affacciano sulla costa, gli attracchi, le peculiarità naturalistiche ne fanno una collana ininterrotta di preziosi episodi concatenati.

Leggi l’articolo

https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/12/23/abruzzo-la-costa-verde-dei-trabocchi-e-a-rischio/6046229/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *