I due secoli dei fari dell’Adriatico orientale

Si intitola “Più della luce e del sale” la mostra inaugurata al Museo del territorio di Zaravecchia nell’ambito delle celebrazioni per Santa Anastasia, patrona della località. L’esposizione è un omaggio ai due secoli del primo faro costruito e messo in funzione sulla costa croata, quello di Salvore, inaugurato nel 1818. La struttura salvorina è stata dichiarata bene culturale protetto e dopo più di due secoli continua a essere testimone della ricca tradizione marinara di queste terre e delle sfide del suo inquilino, il guardiano, un mestiere difficile e molto raro. La mostra rimarrà in visione fino al 28 febbraio.

LEGGI L’ARTICOLO
https://lavoce.hr/cultura-e-spettacoli/i-due-secoli-dei-fari-delladriatico-orientale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *