Sisto V e Marco Polo tra i croati famosi

Per celebrare il trentennale dell’indipendenza del paese e il mezzo secolo della Primavera croata al Padiglione Meštrović di Zagabria è aperta fino a metà maggio, una mostra su 38 grandi personaggi croati che hanno cambiato il mondo. Scelti – come scrive nella presentazione – perché di origini croate, oppure perché sono nati o hanno operato nei territori dell’odierna Croazia considerata la loro patria. L’esposizione promossa dal quotidiano Večernji List mette insieme 1.500 oggetti abbinati ai personaggi. Visitando la mostra si scopre che nella storia c’è stato papa croato, Sisto V, il 227.esimo vicario di Cristo, poi il mercante e scrittore Marco Polo di cui però non rimangono scritti in croato. Tra l’altro le enciclopedie di tutto il mondo scrivono che è nato e morto a Venezia. Vi figura pure Ivan Blaž Lupis Vukić, al secolo Giovanni Biagio Luppis, l’ideatore del primo siluro, nato nella Fiume austroungarica nel 1813.

LEGGI L’ARTICOLO

https://www.rtvslo.si/capodistria/radio-capodistria/notizie/croazia/sisto-v-e-marco-polo-tra-i-croati-famosi/569477

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *