Museo diffuso nel nucleo storico del Quartiere Giuliano-Dalmata di Roma

(Foto Bruno Panieri)

Un’altra iniziativa di valorizzazione dello storico Quartiere promossa nel 2019 dalla Società di Studi Fiumani e dal Liceo Aristotele  — che ai nostri giorni ha sede in quello che fu il Collegio dedicato nel secondo dopoguerra alle ragazze giuliano-dalmate esuli — viene ad arricchirne la memoria grazie all’interessamento diretto della Prof.ssa Maria Ballarin. Lo annuncia il Dott. Marino Micich, direttore dell’Archivio Storico di Fiume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *